Edizione limitata per il 10° anniversario Bosch

La storia di Bosch-Moustache: “10 anni di indissolubile partnership..."

15 luglio 2020

... 10 anni di collaborazione tra Moustache e Bosch, una storia basata su valori comuni e convinzioni condivise.

Più di un semplice fornitore: il nostro rapporto con Bosch eBike Systems è una vera e propria partnership in cui le persone svolgono un ruolo importante.

 Bosch ci ha dato una possibilità 10 anni fa, quando Moustache era ancora una start-up di due persone e non riusciva a raggiungere la quantità minima di ordini. Credendo già nel nostro progetto, il team Bosch è stato al nostro fianco fin dall’inizio e da allora i nostri due marchi hanno continuato a crescere e a innovare insieme.

Per celebrare l’anniversario è stato indetto un concorso che prevedeva la partecipazione dei produttori di biciclette. L’idea era quella di presentare delle proposte innovative per creare una serie ultra-limitata di biciclette dedicate all’anniversario, basandosi su 3 differenti tematiche: “Future Design”, “Unique Character” et “Bosch Heritage”.

EMMANUEL ANTONOT – CO-FONDATORE DI MOUSTACHE BIKES

L’avventura intrapresa da Moustache è intimamente correlata al nostro incontro con Bosch eBike. Questa azienda era in sintonia con la nostra visione del mercato e del prodotto e noi eravamo in linea con i suoi valori. All’epoca i nostri due marchi si scambiarono il fatidico “sì”; naturalmente non ci sposammo con Bosch, ma guadagnammo il privilegio di diventarne clienti! :-{D

Com’è nata questa idea progettuale creativa?

Bosch ci aveva interpellato due anni fa chiedendoci quale sarebbe stata la nostra concezione di una bicicletta celebrativa per festeggiare il loro decimo anniversario. Dopo alcune riflessioni sul realizzare una “concept bike”, ci siamo interrogati sul significato che hanno avuto questi 10 anni vissuti insieme al nostro partner e fornitore di sistemi di pedalata assistita. Desideravamo un progetto ispirato a una serie di diverse biciclette per festeggiare questi anni insieme a Bosch. È stata l’occasione perfetta per sottolineare il legame speciale che abbiamo con loro.

Da dove avete tratto ispirazione?

L’idea di questo concept è nata da una domanda relativa al simbolismo del nostro rapporto con Bosch. Ci siamo chiesti: “Cosa significano per noi questi 10 anni insieme?”. Io e Greg abbiamo ricordato un progetto ispiratore di Aline Goldstein, il nostro contatto tecnico dell’epoca all’interno del marchio tedesco, che si era recata da Mondeville (dove sono iniziati i primi sviluppi di Bosch eBike in Francia) a Reutlingen (sede centrale di Bosch in Germania), passando per Rambervillers, il luogo dove è iniziato il viaggio di Moustache! Durante una Eurobike (la fiera internazionale per i professionisti del ciclismo) ci siamo imbattuti per caso nel video e abbiamo subito riconosciuto le strade di casa nostra mostrate sullo schermo!
Così abbiamo deciso di realizzare una bicicletta che ricreasse questo viaggio simbolico. Ecco perché abbiamo esordito con una Friday 28.7. Questa bicicletta è la nostra risposta avventurosa, leggera, sportiva e attrezzata, l’ideale per questo tipo di touring a lunga distanza. Lo scopo era quello di realizzare un’edizione ultra limitata, così abbiamo deciso di produrre 10 biciclette, nel caso in cui qualcuno si fosse voluto unire a noi durante il tragitto. Inoltre, abbiamo pensato di raccogliere fondi per beneficenza mettendo le biciclette all’asta.

Perché si è affidato a due artisti, Vince e Sakew?

Volevamo realizzare queste biciclette come tributo al viaggio di Aline e dovevamo renderle uniche. Questo è il motivo per cui Vincent e Loïck (alias Vince e Sakew) sono intervenuti. Vince aveva già realizzato una serie di opere per illustrare la nostra Stagione 9 e il risultato è stato impressionante!

A noi di Moustache piace ragionare “fuori dal contesto” e siamo molto legati alle nostre radici vosgiane. In qualità di partner dell’associazione locale “La Lune en Parachute” che promuove l’arte contemporanea a Épinal; Manu e Greg si impegnano a rendere l’arte e la cultura accessibili a tutti, indipendentemente dall’età e dalla provenienza: è con questo obiettivo che Moustache sostiene da molti anni il concept “Art bus”.

Il ciclismo è onnipresente e fa parte della nostra vita quotidiana, ma diamo anche grande importanza alle cose che ci circondano e ai progetti che ci interessano. Cerchiamo ispirazione e coltiviamo la diversità, quindi non è un caso che una bicicletta Moustache sia così facilmente riconoscibile ;-{D

 

VINCE & SAKEW – ARTISTI

Entrambi originari dei Vosgi in Francia, sono due artisti autodidatti i cui universi creativi nascono dalla strada. Mescolando diversi stili e ispirazioni, possono avvalersi di un’ampia tavolozza tecnica e artistica. Grandi amici nella vita, spesso collaborano a progetti comuni, coniugando i loro reciproci universi.

Potete descriverci il concept grafico di queste biciclette?

Fin dall’inizio sapevamo a cosa puntare, l’idea era quella di elaborare un progetto in cui i nostri due mondi si sarebbero incontrati. Abbiamo realizzato una prima versione coloratissima ispirata ai graffiti, forse un po’ troppo appariscente! Dopo aver discusso approfonditamente con Moustache sul tema del progetto, abbiamo deciso di fondere l’universo dei graffiti con il “Supergraphic” di Bosch. Il disegno dei telai si ispira alla meccanica della bicicletta, che è peculiare nell’universo di Loïc (Sakew) gravido di molteplici dettagli.

Avete mai realizzato opere su telai di biciclette prima d’ora?

Manu e Greg ci avevano già contattato qualche tempo fa con l’idea di realizzare biciclette personalizzate per beneficenza, ma il progetto non è decollato. Quindi questa è stata la prima volta per noi!

Quali sono le specificità tecniche e artistiche di un’opera realizzata su un telaio?

La sfida era di ottenere una resa finale nitida nonostante le forme angolari del telaio. È più difficile ottenere forme geometriche su una base tubolare. D’altra parte, queste biciclette sono opere d’arte in movimento, quindi abbiamo dovuto realizzare qualcosa di bello esteticamente ma anche durevole nel tempo. Così gli appassionati possono utilizzare le loro biciclette quotidianamente.


Nessun risultato trovato per questa località.
Dove posso acquistare una Moustache?

Le nostre biciclette sono distribuite in tutto il mondo da una rete di punti vendita specializzati.
Trova il punto vendita più vicino inserendo il codice postale o la città.